“ESTATE SFORZESCA”: FINO AL 26 AGOSTO AL CASTELLO

di G.P.

Come ogni estate, ritorna puntuale l’appuntamento con “Estate Sforzesca“, la rassegna di spettacoli di musica, teatro e danza, giunta quest’anno alla sua sesta edizione, che fino a domenica 26 agosto animerà il tardo pomeriggio e le serate dei milanesi nella spendida cornice del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco.

Promosso e coordinato dalla sezione Cultura del Comune, il progetto “Estate Sforzesca” prevede per questa edizione 2018 oltre 70 tra eventi, concerti e appuntamenti rivolti a tutti – cittadini residenti e turisti in visita, grandi e bambini – con ingresso gratuito o a prezzi contenuti.

Proprio sabato scorso, 9 giugno 2018, si è tenuto il concerto di inagurazione di “Estate Sforzesca”, con il primo dei cinque appuntamenti con la “Funfara” della Civica Orchestra di Fiati che ha ospitato la Banda Osiris, eseguendo dal vivo, per 75 minuti di spettacolo, le musiche di Vivaldi, Mozart, Bizet e Strauss.

Il programma musicale di “Estate Sforzesca” è ricchissimo e prevede non solo concerti di musica classica, ma anche live di grandi artisti internazionali, gruppi italiani e cantautori; venerdì 22 giugno alle ore 21, per esempio, il Castello Sforzesco darà il benvenuto al pianista jazz newyorkese di fama internazionale Peter Cincotti che eseguirà dei brani dal suo ultimo album “Long Way From Home”. Martedì 3 luglio, sempre alle 21, sarà la volta del duo formato da Marina Rei e Paolo Benvegnù; mentre il giorno dopo, mercoledì 4 luglio, toccherà a Diodato, e il 10 luglio al rapper Dargen D’Amico. E ancora: mercoledì 18 luglio il Castello ospiterà la musica neo soul, blues e jazz di Bilal; venerdì 20 luglio toccherà invece al chitarrista britannico Albert Lee, e giovedì 26 luglio, alla rocker multi-strumentista newyorkese Joan as Police Woman, con il suo Damned Devotion Tour.

Non mancheranno inoltre le proposte teatrali con opere classiche come la commedia “Le Rane” di Aristofane a cura di Kerkís – Teatro Antico In Scena, prevista per mercoledì 20 giugno, o rivisitazioni come “Il Mercante di Venezia di Tournée da Bar” a cura del Centro d’Arte Contemporanea Teatro Carcano, narrato da Davide Lorenzo Palla con le musiche dal vivo di Tiziano Cannas Aghedu. E ancora, domenica 15 luglio alle 21.15, il programma di “Estate Sforzesca” prevede “Una valigia più Ligera”, spettacolo a cura di ATIR – Teatro Ringhiera, ideato da Piero Colaprico; domenica 29 luglio invece, sarà la volta di “AUT – Un viaggio con Peppino Impastato”, a cura del Teatro Linguaggicreativi e ArteVOX. Per gli amanti del balletto, poi, ricordiamo per sabato 28 luglio l’appuntamento con “Romeo e Giulietta”, spettacolo ispirato al dramma di Shakespeare su musiche di Čajkovskij.

Anche i bambini avranno modo di divertirsi con il “Giocastrocche Show”, previsto per martedì 19 giugno alle ore 18, uno spettacolo a cura dell’Associazione Coro Piccoli Cantori di Milano, con filastrocche, canzoni e giochi.

Il programma di quest’anno di “Estate Sforzesca” si chiuderà con la serata speciale ad ingresso gratuito prevista per domenica 26 agosto, a partire dalle 21, con il concerto di Nic Cester – artista australiano, frontman dei Jet – accompagnato dalla band Milano Elettrica. Il live sarà seguito da un DJ-set con ospiti speciali.

Per consultare il calendario completo dell’edizione 2018 di “Estate Sforzesca” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *