“ONDANCE”: ARRIVA LA PRIMA FESTA DELLA DANZA

di G.P.

Da lunedì 11 e fino a domenica 17 giugno, Milano ospiterà “OnDance – Accendiamo la danza“, una grande festa dedicata al mondo della danza e alla sua cultura, con spettacoli, incontri, happening, mostre, esibizioni e workshop.

Realizzata con il patrocinio del Comune, grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e del Teatro degli Arcimboldi, con la sponsorship di BMW, Intesa San Paolo, Bulgari e Tod’s, “OnDance” nasce da un’idea dell’étoile Roberto Bolle, per celebrare la passione per la danza, in ogni sua forma, classica, contemporanea e street.

Numerosi gli eventi in programma, così come le personalità coinvolte di caratura internazionale e i luoghi della città che – durante il corso della prossima settimana – diventeranno palcoscenico della festa diffusa di “OnDance”.

OnDance Roberto Bolle

Ad inaugurare la sette giorni dedicata alla danza sarà l’opening show previsto per lunedì 11 giugno alle 21.30 presso il Castello Sforzesco, che ospiterà un grande spettacolo dal vivo con Roberto Bolle, Marco D’Amore, Giuliano Sangiorgi, Lodovica Comello, Stefano Bollani, la prima ballerina della Scala Nicoletta Manni, i giovani dell’Accademia della Scala di Milano, i talenti scaligeri Gioacchino Starace e Nicola Del Freo, l’artista di street dance brasiliano Neguin, i ballerini di swing e i tangueri. L’ingresso sarà libero e gratuito fino ad esaurimento dei 1.000 posti disponibili, ma niente paura: coloro che non riusciranno ad accedere potranno comunque godersi in diretta tutte le emozioni dello spettacolo attraverso il maxi schermo installato fuori dalle mura del Castello.

Il calendario di “OnDance” prevede anche laboratori per i più piccoli, come il TopolinoLab, organizzato dai disegnatori del celebre fumetto, che si terrà presso la filiale di Intesa Sanpaolo di piazza Cordusio per insegnare a rendere attraverso il disegno su carta il movimento fluido del ballo.

Al Teatro Burri di Parco Sempione, invece, si terranno le open class di Giocodanza® dedicate ai bambini dai 3 ai 7 anni, di Gyrokinesis®, lo yoga per la danza, basato su movimenti lenti e rotatori, e di Contact Improvvisation, ma anche corpo libero e lezioni alla sbarra all’aperto guidate dai maestri scaligeri e grandi interpreti della danza moderna e contemporanea. Per tutta la durata di “OnDance”, invece, presso il Teatro degli Arcimboldi sarà possibile partecipare a workshop classici o contemporanei con insegnanti di fama internazionale.

Per gli amanti della street dance imperdibile sarà l’appuntamento previsto per sabato 16 giugno alle 18, in Piazza Duca d’Aosta con il “Red Bull Dance Your Style“, una sfida di danza di strada che vedrà 16 ballerini – uomini e donne, provenienti da tutta Italia – darsi battaglia al ritmo di Hip Hop, House Dance, Locking, Popping, Breaking, Waacking e Vogueing. Invece, gli amanti del tango troveranno pane per i loro denti giovedì 14 giugno dalle 22.30 presso l’ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II, dove i tangueri Laura Borromeo e Hernan Brusa si esibiranno in un ballo di coppia.

Per tutta la settimana di “OnDance”, inoltre, 5 sale cinematografiche della città – Anteo Palazzo del Cinema, Il Cinemino, Ducale, Anteo City Life e Arcobaleno – metteranno nuovamente in programmazione il docufilm “Roberto Bolle – L’Arte della Danza”, scritto e diretto da Francesca Pedroni, un viaggio intimo alla scoperta delle grandi interpretazioni di Roberto Bolle, con immagini esclusive dal palcoscenico e dal backstage di “Roberto Bolle and Friends”.

La prima edizione di “OnDance” si chiuderà domenica 17 giugno con una grande festa presso l’Arco della Pace, con un DJ-set organizzato da Radio Deejay e un momento di ballo collettivo diretto da Roberto Bolle.

Per maggiori informazioni sul programma di “OnDance” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa, dove è possibile scaricare il calendario completo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *