Finalmente partono i lavori dell’ex Tiro a Segno Nazionale

di Antonio Barbalinardo

Dopo i lavori della messa in sicurezza e di bonifica presso l’area del complesso storico dell’ex Tiro a Segno Nazionale di piazzale Accursio, 21, svoltosi giusto un anno fa, finalmente partono i lavori per il consolidamento strutturale e così dopo oltre quarant’anni di abbandono dell’intera area storica vedremo l’avvio dei lavori e la rinascita della Palazzina Librty.

01 Foto d'epoca dell'ex Tiro a Segno Nazionale
L’ex Tiro a Segno Nazionale in una foto d’epoca

La storia del complesso storico dell’ex Tiro a Segno Nazionale inizia nei primi anni del secolo scorso quando furono costruiti i due edifici in stile liberty con la postazione di tiro con il tetto a capriate di legno, complesso che fu inaugurato nel 1906 e per il suo stile e bellezza nel 1985 è stato inserito con la legge n. 1089 del 1939 tra i beni monumentali da preservare.

02 Particolare prima dei lavori
La condizione attuale dell’ex Tiro a Segno Nazionale

Il complesso è rimasto in attività per settant’anni, dal 1906 fino alla metà degli anni ’70, fino all’avvio dell’allora nuovo Tiro a Segno di via Achille Papa sorto adiacente al vecchio complesso.

ilMirino, nel corso degli anni ha riportato in diversi momenti la storia di questo complesso, seguendone e riferendo ai lettori le diverse vicissitudini di passaggi di proprietà e competenze che ne sono seguite fino all’assegnazione al Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d’America per la destinazione d’uso finale quale loro nuovo Consolato a Milano.

Oggi, con piacere, si può riferire che i lavori sono prossimi all’avvio poiché all’interno del muro di cinta del complesso storico è stata delimitata l’area di cantiere con la disposizione dei diversi fabbricati mobili dei servizi di cantiere.

I fabbricati mobili di cantiere
I fabbricati mobili di cantiere

Nei pressi dell’ingresso del complesso storico al civico n. 21 di piazzale Accursio, l’Ufficio per le Costruzioni Oltremare del Dipartimento di Stato U.S.A. ha fatto posizionare il cartello esplicativo che riporta i diversi riferimenti per l’avvio cantiere quali: destinazione d’uso, Nuovo Consolato U.S.A. a Milano; definizione, Progetto per il consolidamento strutturale degli edifici storici in piazzale Accursio; committente, Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia; data inizio lavori 2 febbraio 2018 e data fine lavori 2 febbraio 2019.

Senz’altro questo è un buon segnale per i cittadini del territorio circostante poiché aspettano da anni di vedere riqualificata l’area storica dell’ex Tiro a Segno Nazionale che sarà un’altra opera che porterà un altro valore aggiunto ai precedenti interventi che nel corso degli ultimi anni si sono sviluppati sul territorio di piazzale Accursio e aree limitrofe.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *