DUE MOSTRE PER FRIDA KAHLO AL MUDEC

di G.P.

Hanno aperto oggi, giovedì 1° febbraio, presso gli spazi del MUDEC di via Tortona, “Frida Kahlo. Oltre il mito” e “Il sogno degli antenati. L’archeologia del Messico nell’immaginario di Frida Kahlo“, le due esposizioni antologiche dedicate alla acclamata artista messicana, in mostra fino al prossimo 3 giugno 2018.

Promossa dal Comune, prodotta da 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, e curata dal teorico e storico dell’arte Diego Sileo, “Frida Kahlo. Oltre il mito”, raccoglie oltre cento opere tra dipinti, disegni, documenti inediti e fotografie storiche provenienti principalmente dal museo “Dolores Olmedo” di Città del Messico e dalla “Jacques and Natasha Gelman Collection”, ma si avvale anche di prestiti da numerose altre istituzioni internazionali, come il Phoenix Art Museum, il Madison Museum of Contemporary Art e la Buffalo Albright-Knox Art Gallery.

L’esposizione – frutto di oltre sei anni di studi e ricerche – rifugge chiavi di lettura biografiche semplificatrici o psicoanalitiche, che interpretano la produzione dell’artista in modo riduttivo, quale semplice riflesso dei propri oscuri traumi e tormenti interiori; “Frida Kahlo. Oltre il mito”, infatti, preferisce porre attenzione sulla poetica di Frida Kahlo, sulle sue origini, sulla sua ideologia e sulla sua arte. La mostra si articola in quattro macro-sezioni che esplorano altrettante tematiche legate alla figura dell’artista: Donna, Terra, Politica e Dolore.

“Frida Kahlo. Oltre il mito” si snoda parallelamente ad un altro percorso espositivo presente al MUDEC – questo ad ingresso gratuito – intitolato “Il sogno degli antenati. L’archeologia del Messico nell’immaginario di Frida Khalo” e curato da Davide Domenici e Carolina Orsini. Si tratta di un vero e proprio racconto per oggetti, un approfondimento sulla figura della Kahlo che, attraverso l’esposizione di reperti archeologici ed etnografici provenienti dall’area mesoamericana, quali abiti, gioielli, ceramiche, e statuette, dimostra come il mondo indigeno e il passato pre-colombiano siano stati elementi fondanti e fondamentali della pratica artistica della pittrice messicana.

La mostra “Frida Kahlo. Oltre il mito” è visitabile tutti i giorni presso le sale del MUDEC – Museo delle Culture di Milano di via Tortona 56: lunedì dalle 14.30 alle 19.30, martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 9.30 alle 19.30 e giovedì e sabato dalle 9,30 alle 22.30, prezzo intero 13€ e ridotto 11€. La mostra “Il sogno degli antenati. L’archeologia del Messico nell’immaginario di Frida Kahlo” è invece ad ingresso gratuito.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *