“BOOKCITY MILANO”: DAL 16 AL 19 NOVEMBRE TORNA LA FESTA DEL LIBRO

di G.P.

Da giovedì 16 fino a domenica 19 novembre torna in città, per il sesto anno consecutivo, “BookCity Milano“, la fiera diffusa e partecipata, dedicata ai libri e ai lettori, nata allo scopo di raccontare al grande pubblico il mestiere dell’editoria in tutte le sue mille sfaccettature, e per promuovere la passione per la lettura.

Realizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dall’Associazione BookCity Milano, fondata da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri, con il supporto del Centro per il Libro e la Lettura, in collaborazione con AIE – Associazione Italiana Editori, AIB – Associazione Italiana Biblioteche, ALI – Associazione Librai Italiani e LIM – Librerie Indipendenti Milano, l’edizione 2017 di “BookCity Milano” occuperà più di 200 spazi – pubblici e privati – della città, tra cui musei, teatri, scuole, biblioteche, università, palazzi storici, librerie, associazioni e negozi.

Anche quest’anno saranno numerosissimi gli eventi previsti nel palinsesto della quattro giorni di “BookCityMilano”, con più di mille tra incontri con gli autori, convegni, dialoghi, letture a voce alta, interviste, laboratori per bambini e mostre. L’inaugurazione ufficiale della fiera è prevista per venerdì 17 novembre, alle ore 20.30, al Teatro Dal Verme con l’intervista condotta da Daria Bignardi allo scrittore e antropologo francese Marc Augé che presenterà il suo nuovo libro “Momenti di felicità“, edito da Raffaello Cortina. Durante la serata – arricchita dagli interludi musicali di Mario Mariotti – il Sindaco Giuseppe Sala consegnerà ad Augé il Sigillo della Città.

Dieci saranno i temi di questa edizione di “BookCity Milano”, che si articoleranno in altrettanti percorsi. “Il libro della natura”, con eventi e incontri incentrati sulle scienze naturali, ambiente, salute, medicina e astronomia; ‘Il mondo delle idee’, dedicato ai temi della filosofia, psicologia, religione e spiritualità; “Letterature”, dedicato alla narrativa e alla poesia nazionale e internazionale; “Il tempo è libero”, incentrato su sport, viaggi, benessere e cibo; “Lo sguardo” incentrato su arte, fotografia, fumetto e moda; “Mestieri del libro”, sull’editoria, traduzione e scrittura; “Mostre”, dedicato a rassegne ed eventi speciali; “Passato e presente”, dedicato a temi di attualità, storia e società; “Spettacolo”, incentrato su cinema, musica, televisione, teatro, radio e danza e, infine, “Università & young”, dedicato a bambini e ragazzi.

“BookCity Milano” chiuderà i battenti domenica 19 novembre, alle ore 21, al Teatro Franco Parenti, con “Sulle spalle dei giganti”, un omaggio – in occasione del primo anniversario della sua scomparsa – al grandissimo Umberto Eco, che nel 2012 inaugurò la prima edizione della manifestazione.

Ricordiamo che gli appuntamenti di ‘”BookCity Milano” sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, salvo dove diversamente indicato. Per maggiori informazioni vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa e, in particolare, al programma scaricabile direttamente da esso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *