Riunioni condominiali: Fantozzi, tanto per ridere!

di U.P.

Ci piace ricordare Paolo Villaggio, scomparso qualche giorno fa, nella rubrica “Spazio Condominiale” perché tra le varie scene che ci sono rimaste nella memoria, credo che pochi possano dimenticare il divertente episodio della riunione condominiale.

Parafrasiamo la scena  dal film Fantozzi subisce ancora (Italia, 1983, regia di Neri Parenti): il rag. Ugo Fantozzi (interpretato da Paolo Villaggio) dopo una delle sue “solite” terrificanti giornate di lavoro, al ritorno a casa deve “affrontare” la riunione di condominio.
Appena la moglie gli “ricorda” l’impegno, è sul punto di svenire, ma poi decide di prendere di petto la situazione ed entrare nel salotto, dove sono già presenti tutti gli altri inquilini. Prima di entrare, la signora Pina chiede al marito di essere prudente e Fantozzi risponde, cercando di tranquillizzarla, «Pina, non drammatizziamo, ne ho passate di peggio nella vita». Naturalmente, non sa cosa gli sta capitando!
Varcata la soglia del salone e salutati i presenti, Fantozzi viene nominato presidente della riunione. Pronunciato il fatidico «Dichiaro aperta la seduta!!!» e indossato contemporaneamente l’elmetto, simbolo dell’imminente scontro che sta per verificarsi, immediatamente scoppia una rissa furibonda in cui gli inquilini si picchiano senza esclusione di colpi e distruggono i mobili del padrone di casa, prima ancora che si riesca a discutere di qualsiasi cosa. In sottofondo si sentono alcuni commenti dei condomini che accompagnano le violenze compiute («Non chiude mai l’ascensore!»«Lei è un moroso!»«Lei deve ancora tre rate!»).
Non mancano i richiami all’amministratore: «Vadi giù a vedere la guardiola come è ridotta!» e «Lei è l’amministratore: vadi giù a controllare, vadi!», pronunciate mentre due condomini scaraventano fuori dalla finestra, appunto, l’amministratore. Alla fine Fantozzi, rientrato in scena, esausto, pronuncia le fatidiche parole: «Dichiaro chiusa la seduta!!!» e tutto immediatamente si placa, con i cordiali (ipocriti!) saluti dei condomini.

Se volete rivedere la scena del film.

Cliccate su

https://www.youtube.com/watch?v=ghNb8jaId54Simili

https://www.youtube.com/watch?v=ghNb8jaId54Simili

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *