AL CASTELLO TORNA UN’ESTATE SFORZESCA

di G.P.

A partire da domani, venerdì 9 giugno riparte per la sua quinta edizione, “Estate Sforzesca”, la rassegna di spettacoli di musica, teatro e danza che per tutta l’estate animeranno il palco del Cortile delle Armi del Castello Sforzesco.

Il programma di quest’anno di “Estate Sforzesca” – che proseguirà fino a domenica 27 agosto – prevede più di 60 eventi all’aperto ad ingresso gratuito o a prezzo contenuto, rivolti ad un pubblico di adulti e bambini.

Si inizia domani, 9 giugno alle ore 21, con “Trumpet Voluntary”, il concerto della Civica Orchestra di Fiati, guidata dal direttore e solista Gabriele Cassone. Il programma – della durata di 75 minuti circa – prevede musiche di Rossini, Monteverdi e Ponchielli.

Si prosegue poi sabato 10 giugno con “Giocastrocche Show” alle 16.30, con l’esibizione del Coro dei Piccoli Cantori di Milano; mentre alla 21 sarà la volta dell’escursione storico-musicale nel mondo dell’operetta dalla belle epoque fino al musical moderno con gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala.

La Salumeria della Musica proporrà quattro concerti: due di musica pop con Fabio Concato insieme al Paolo di Sabatino Trio il 7 luglio, e Semplicemente Battisti il 28 luglio; uno di musica jazz il 30 giugno con la band di Paolo Tomelleri, e un altro di musica funky con Tom’s Family 10th Anniversary il 21 luglio. Musicamorfosi, invece, presenterà tre appuntamenti di musica ethno-folk ad ingresso gratuito, l’11, 12 e 13 luglio con la BandaKadabra, Saodaj’ e Domo Emigrantes e Arsene Duevi; mentre Shining Production proporrà il 28 giugno uno spettacolo di musica elettronica minimalista del pianista, compositore e produttore Dario Faini, in arte Dardust. La giornata di lunedì 17 luglio sarà invece completamente dedicata ai Beatles e al 50esimo anniversario del loro capolavoro “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, con esecuzioni live di tutti i brani presenti sul disco a cura de I Distratti in collaborazione con Angelo Mai/Blumotion.

Numerosissimi anche gli spettacoli teatrali in calendario in quest’edizione di “Estate Sforzesca”, come: “Game of Sforza – i 50 anni che sconvolsero Milano”, previsto per il 23 giugno o “Mi voleva la Juve”, spettacolo autobiografico firmato da Gianfelice Facchetti, figlio del calciatore poi dirigente dell’Inter Giacinto, e in programma il 14 giugno; o ancora la commedia classica francese di Marivaux “Arlecchino Trasformato dall’Amore” il 22 giugno; lo spettacolo “Di a da in con su per tra fra Shakespeare”, prodotto da ATIR – Teatro Ringhiera, che debutterà il 16 giugno o ancora le “Baccanti” di Euripide a cura di Kerkìs – Teatro Antico in Scena, previsto per il 1° agosto e “Otello Unplugged” in calendario per il 9 agosto.

Non manca neanche la danza, protagonista il 17 giugno con “Carmen/Bolero”, il 5 luglio con “Temporaneo Tempobeat”, il 14 luglio con “The Dance Game Show” e il 25 luglio con “PetraMeridie”.

Per gli amanti della serialità e, in particolare, di “Game of Thrones” (Il Trono di Spade), immancabili i due appuntamenti di sabato 15 e domenica 16 luglio, organizzati da Sky Atlantic, con eventi, installazioni, rappresentazioni sceniche e musicali dedicate alla celebre serie televisiva di HBO. A chiusura dell’evento, domenica 16 luglio alle 3 di notte, in contemporanea con gli Stati Uniti, verrà trasmessa la prima puntata della settima stagione.

Per consultare il programma completo degli eventi in calendario, vi rimandiamo, come sempre al sito ufficiale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *