ESTATE IN CITTA': RIAPRONO LE PISCINE E I CENTRI BALNEARI

di G.P.

Da sabato 10 giugno parte ufficialmente la stagione estiva 2017 per gli impianti balneari e le piscine scoperte di Milanosport.

I centri balneari di Argelati, Romano, Scarioni, Lido e le vasche esterne del Cardellino, Saini e Sant’Abbondio rimarranno aperte per tutta l’estate fino a domenica 27 agosto, tutti i giorni (esclusi quelli di chiusura settimanale, che variano da impianto a impianto) dalle 10:00 fino alle 19:00. Inoltre, ogni mercoledì, dal 14 giugno fino al 19 luglio, la piscina Saini rimarrà aperta fino alle 20:30.

Eccezionalmente questo weekend, da domani venerdì 2 e fino a domenica 4 giugno, gli impianti di Argelati, Romano, Scarioni e Lido anticiperanno l’apertura per venire incontro ai milanesi in questi primi giorni di gran caldo in città.

Il prezzo del ticket d’ingresso a validità giornaliera è di 7 euro durante i giorni feriali e di 8 euro in quelli festivi; il ridotto per bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 12 anni è rispettivamente di 5 e 6 euro. Tuttavia se questi accedono alle piscine accompagnati da due adulti, si attiva la “Tariffa Famiglia” che dimezza il costo del biglietto, portandolo a solo 2 euro. L’ingresso per i bambini d’età inferiore ai 5 anni, invece, è gratuito in tutte le piscine del circuito Milanosport.

Oltre a piscine e centri balneari, riaprono anche i solarium delle piscine Arioli, Cantù, De Marchi, Iseo, Mincio, Murat, Procida, Solari e Suzzani. Alla lista quest’anno si aggiunge anche il solarium ad ingresso gratuito della piscina coperta Cozzi, di viale Tunisia 35, situato sul tetto dell’edificio.

Il Lido – che quest’anno rimarrà aperto fino a domenica 3 settembre – oltre all’immensa piscina, dispone anche di un campo di basket scoperto, quattro campi da tennis, un campo da beach volley, un campo da minigolf e numerose aree riservate per prendere il sole attrezzate con lettini e ombrelloni.

Per cui buona estate, anche per chi resta in città!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *