MUSICA: TORNA LA TRE GIORNI DI “PIANO CITY MILANO”

di G.P.

Da venerdì 19 e fino a domenica 21 maggio, torna per la sua sesta edizione, “Piano City Milano“, il festival aperto e partecipativo che porta la musica live in ogni angolo della città, anche in quelli più inaspettati e sorprendenti.

Concerti in piazza, al parco, alla stazione, nei cortili dei palazzi, nei giardini delle ville milanesi più prestigiose, nelle carceri, sui mezzi pubblici, in piscina, nei musei e nelle biblioteche: con “Piano City Milano” ogni location si trasforma in un potenziale palcoscenico.

Il progetto “Piano City Milano” – realizzato grazie al supporto dell’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con Intesa San Paolo, Edison e Corriere della Sera, e con la partnership di Red Bull Music Academy, Piaggio, Mido, e Sky – presenterà, nella sua tre giorni, oltre 450 tra esibizioni live, tributi musicali, lezioni di piano e laboratori per bambini. Inoltre, quest’anno per la prima volta, “Piano City Milano” proporrà anche concerti fuori porta, in provincia e in regione, in particolare a Bresso, Rho, Settimo Milanese, Sesto San Giovanni e Desio.

Si parte venerdì 19 maggio, alle 21, quando il compositore e pianista canadese Chilly Gonzales, si esibirà sul main stage della GAM – Galleria d’Arte Moderna nella Villa Reale di via Palestro, con un concerto di brani tratti dall’album “Solo Piano II”.

Tra i luoghi della città che ospiteranno i concerti del 19, 20 e 21 maggio di “Piano City Milano” si riconfermano: BASE Milano di Via Bergognone in zona Tortona, Santeria Social Club di viale Toscana, Mare Culturale Urbano di via Gabetti, ma anche Villa Simonetta, Triennale, Giardini Pubblici di Indro Montanelli, Eataly (ex Teatro Smeraldo), Conservatorio Verdi, Bagni Misteriosi (ex piscina Caimi), MUBA – Museo dei Bambini, Albergo Diurno Venezia, Pinacoteca di Brera e molti altri ancora.

Per consultare il ricchissimo programma dell’edizione 2017 di “Piano City Milano” vi rimandiamo, come sempre, al sito ufficiale dell’iniziativa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *