MENARINI, UNA REALTÀ TUTTA ITALIANA

di Stefania Bortolotti 

Nel 2016, il Gruppo Menarini ha assunto 250 nuovi dipendenti in Italia e 230 nel mondo per un totale di 480 persone. Sono cifre importanti che fanno intuire la determinazione dell’Azienda di “investire sui giovani per crescere”. In particolare, in Italia, l’età media dei neoassunti è di 29 anni – il 60% uomini, il 40% donne. Persone altamente qualificati, laureati o con diplomi tecnici, che si aggiungono al totale di oltre 16.000 dipendenti in ben 130 Paesi

Afferma Lucia Aleotti presidente del Gruppo Menarini: “Nel 2016 abbiamo acquisito uno stabilimento chimico in Lombardia a Casaletto Lodigiano, Lodichem, che stiamo rilanciando. L’obiettivo è quello di portare in Italia la produzione di alcuni principi attivi. Abbiamo creato in Toscana VaxYnethic, una joint-venture che studia tecnologie innovative per la produzione di vaccini in modo da poterli realizzare in futuro con tempi dimezzati almeno del 40%, garantendo l’arrivo sul mercato di maggiori quantitativi di vaccino in caso di emergenze sanitarie. Abbiamo ampliato filiali e sedi di rappresentanza nel mondo. E siglato contratti di ricerca con aziende leader nel mondo”.

Ma non è tutto. In crescita anche il settore della diagnostica: è stata aperta una nuova sede a Bologna del Gruppo Menarini, la Silicon Biosystem, un’Azienda che ha inventato la tecnologia DepAray, che permette di isolare singole cellule tumorali rare presenti nel sangue mantenendole intatte e capaci di riprodursi sfruttando i principi della dielettroforesi, per una diagnosi avanzatissima dei tumori. Nel 2015 nasce Menarini Biomarkers per la ricerca e messa a punto nuovi marker per la diagnosi prenatale senza amniocentesi e nell’ambito dei tumori polmonari e oculari. Menarini poi continua il suo processo di Internazionalizzione negli Stati Uniti, con l’acquisizione di CellSearch Ctc, azienda leader nell’individuazione delle tecnologie tumorali che circolano in alcune neoplasie, con l’obiettivo di integrarla con un’altra tecnologia già di proprietà dell’azienda, la DepAray per una diagnosi precoce ed una terapia personalizzata dei tumori.

Il Gruppo Menarini è presente in numerose aree terapeutiche, tra cui cardiologia, gastroenterologia, pneumologia (antibiotici), andrologia, diabetologia, e con farmaci agenti antinfiammatori/analgesici. Con 14 stabilimenti produttivi e 5 centri di ricerca e sviluppo, ha una forte presenza in tutta Europa e nei principali paesi di Asia, Africa, America centrale e meridionale. I suoi prodotti sono a disposizione dei pazienti in più di 100 paesi. 714

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *