Antonella Clerici e “La Buona Spesa MD”

di Stefania Bortolotti

Antonella Clerici augura “Buona Spesa” a tutta Italia! Da gennaio di quest’anno è lei la testimonial della nuova campagna di comunicazione MD.

Dopo la precedente campagna che aveva per protagonista la voce di Massimo Ranieri, con cui si è voluto sottolineare il legame di MD con il Sud d’Italia, con quella terra campana dove tutto ha avuto inizio, ma con un respiro nazionale percorrendo l’Italia e i suoi dialetti, oggi la MD S.p.A, presieduta dal cavalier Patrizio Podini (nella foto assieme ad Antonella Clerici), punta a una grande professionista della televisione, un volto capace di incarnare tutta la passione nazionale per la buona cucina.

Sottolinea Anna Campanile, direttore Marketing MD: “Il 2017 sarà per MD un anno all’insegna dei grandi progetti di sviluppo e consolidamento, per questo il Marketing aziendale ha puntato su una campagna pubblicitaria importante con un testimonial d’eccezione e perfetto per il nostro target. La scelta di Antonella Clerici, con la sua spontaneità, bravura e simpatia riflette il nostro approccio con il cliente. La sua competenza, la capacità di valorizzare prodotti di qualità e i sapori italiani, rispecchiano invece le scelte che facciamo ogni giorno e che offriamo alla nostra clientela”.

Attorno alla voce e al volto di Antonella Clerici è stato costruito un messaggio semplice, ma destinato a far conoscere tutti i vantaggi di un acquisto effettuato in un punto vendita MD. La filosofia della “Buona Spesa” appunto, sintetizzata nel claim “…così buono a così poco…”. Antonella Clerici conclude ogni messaggio radiofonico con uno squillante Buona Spesa Italia, e poi dopo con un gioco di parole che sembra destinato a diventare un passaparola: “Se lo dice la Clerici, credici”.

MD S.p.A è la società che controlla i marchi MD ed LD Market della rete di punti vendita del Gruppo che fa capo a Patrizio Podini.

Nel corso del 2016 è stato portato a termine un complesso processo di razionalizzazione dei punti vendita del Gruppo. Oggi la rete vendita MD è composta da 711 negozi, di cui 500 diretti e 211 affiliati, serviti da 6 centri logistici per la distribuzione.

MD S.p.A dà lavoro a oltre 5.900 dipendenti e chiude al 31 dicembre 2016 con un fatturato di 2,1 miliardi di euro, con un incremento rispetto all’anno precedente del 2%.

I ricavi di MD SpA sono in crescita ininterrotta dal 2008, il primo anno della crisi globale: da allora e fino al 31/12/2016 il fatturato è aumentato del 343%.

Oggi MD è il secondo player italiano del settore con una quota del 15% del mercato dei discount.

Entro la fine del prossimo giugno, tutti i negozi ancora a marchio LD market saranno trasformati sotto un’unica insegna: MD.

È un anno importante, il 2017, perché è anche il primo di un massiccio piano triennale di sviluppo che prevede investimenti complessivi per 488 milioni di euro.

Gli investimenti programmati consentiranno l’apertura di circa 90 nuovi punti vendita, tutti con format e insegna MD, che saranno realizzati su terreni di proprietà e costruiti da società del gruppo. Per il 2017 sono già confermate 30 nuove aperture.

Per concludere, MD S.p.A si conferma così il leader italiano della buona spesa e i negozi del network renderanno sempre più evidente la virtuosa fusione tra due concetti: quello del supermercato moderno – per la profondità di gamma, l’ampiezza e la luminosità degli spazi, l’assoluta concorrenzialità dei prezzi a parità di qualità, l’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità – e quello del market di prossimità, per la capillarità della presenza su tutto il territorio nazionale e la qualità di servizio che solo la presenza di un salumiere, un macellaio o un panettiere di fiducia possono offrire.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *