ULTIME NOVITÀ SUL TRAFFICO MILANESE

di Carlo Radollovich

A fine anno (vedi “ilMirino” del 31 dicembre) avevamo già fornito notizie concernenti l’aumento del parcheggio sulle strisce blu (del centro cittadino e non solo), aumento che scatterà in primavera non appena sarà stata aggiornata la segnaletica stradale.

Ora una segnalazione che farà senz’altro piacere a coloro che utilizzano le linee del metrò di primo mattino: la Rossa, la Verde, la Gialla e la Lilla anticiperanno le corse di quindici e di trenta minuti e cioè: la Rossa aprirà alle 5,50, la Verde alle 5.50, la Gialla alle 5,40 e la Lilla alle 5,45.

Tunnel di via Gattamelata: stanno finalmente per terminare le prove di collaudo relative a questa infrastruttura, la cui apertura era stata procrastinata di ben tre lustri. Dopo le ultima rifiniture dell’impianto, l’intero chilometro in galleria sarà percorribile a partire da febbraio.

Passerella ciclopedonale via Tortona / Porta Genova: sarà attivata entro febbraio.

Area C: i veicoli alimentati con metano, Gpl, e Bifuel pagheranno 5 euro d’ingresso con decorrenza 13 febbraio. Nessun ingresso sarà consentito ai veicoli Euro 4 diesel senza filtro antiparticolato (i residenti potranno accedere sino al mese di ottobre 2018). Resta confermato il divieto per i veicoli Euro 3 diesel (i residenti usufruiranno di 40 ingressi all’anno).

Piazza Castello: da questa settimana i residenti possono accedere, mentre le moto e i taxi sono autorizzati ad immettersi nella corsia riservata ai tram.

Confidiamo vivamente che i cittadini motorizzati possano iniziare il nuovo anno senza affanni particolari. Ovviamente, i lavori che si stanno realizzando per la linea del metrò M4, intralciano non poco il traffico nelle zone interessate. Non resta che sperare in uno sveltimento delle relative opere, magari anticipando le date prefissate per l’inaugurazione, prevista sulla carta nel 2022.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *