Cameron Diaz “senza trucco” e “senza inganno”

di remo righi

E lei? E’ proprio la Cameron? Sì, anche senza trucco i tratti marcati del suo volto sono inconfondibili. Soprattutto la sua bocca. Icona sexy ma anche donna ben conscia che superati i quaranta bisogna rassegnarsi all’arrivo delle rughe.

Magari, non tutte possono pensarla come la Magnani, che non voleva nascondersele (le rughe) perché per ognuna di esse ci aveva messo una vita a farsele. Però, rassegnarsi è necessario puntando soprattutto sul fatto che la cosa più importante è essere sani.

Naturalmente, questa idea nasce dalla necessità di fare un po’ di pubblicità al suo nuovo libro in uscita il 5 aprile che tratta i temi dell’invecchiamento. Il titolo è decisamente pretenzioso: “Il Libro della longevità”. Non aspettatevi grandi rivelazioni, si tratta di qualche trucco per vivere meglio, più a lungo e cercando di mantenersi in forma.

Da un po’ di tempo questo è il pallino dell’attrice che sta promuovendo uno stile di vita salutare anche sul suo sito www.OurBodyBook.com. Andatevelo a vedere, anche se non conoscete bene l’inglese. Lei è più che convinta che “Capire come funziona il proprio corpo potrà aiutare ognuno ad agire per mantenersi nelle condizioni migliori e condurre una vita lunga e felice”.

E non pensate che quello che è importante nella vita siano i soldi. E’ vero che la Diaz (non è parente del generale Armando) fa i film e i libri per tirare su qualche spicciolo. Ma l’importante è la salute.

E se lo dice lei, che in media per ogni film si porta a casa poco meno di 16 milioni di dollari, bisogna crederle.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *