LA NASCITA A MILANO DEI QUARTIERI POPOLARI

di Carlo Radollovich I primi quartieri con abitazioni destinate a persone con scarse disponibilità finanziarie e agli operai in generale, vennero costruiti verso la fine dell’Ottocento e furono la logica conseguenza dell’espandersi delle molte attività cittadine, prima fra tutte l’industria.

Vesna Pavan, quando l’arte fa bene alla salute

di Stefania Bortolotti La cromoterapia è una “medicina alternativa” volta al trattamento dei disturbi di varia entità. Secondo i praticanti della cromoterapia i colori sono in grado di influenzare le funzioni dell’organismo, agendo a livello immunitario, metabolico e nervoso. Vesna…

Epilessia: un problema insoluto

di Giovanna Guiso L’epilessia rappresenta uno dei più comuni disordini neurologici che interessa circa 0.5-0.8% della popolazione nei Paesi occidentali e fino al 15% nei Paesi in via di sviluppo. Per saperne di più sui recenti sviluppi della ricerca biomedica…

LO STILE LIBERTY A MILANO

di Carlo Radollovich Verso la fine dell’Ottocento, nella nostra città, si notava una sensibile ascesa della borghesia, la quale era diventata simbolo di quell’agiatezza e tranquillità economica che andavano progressivamente affermandosi.