Il “ tiramisu’ ” della pelle

di Stefania Bortolotti

Modella il viso e il collo. Nessuna cicatrice o punti di sutura, non serve il ricovero e non si usa anestesia, non ha periodi di convalescenza in cui si è limitati nello svolgimento delle proprie attività. In cambio, dopo la seduta parlando ad esempio del viso, i tessuti appaiono ricompattati e sollevati a vantaggio della zona del sopracciglio, delle guance e del collo.

Un’efficacia, quella degli ultrasuoni, scientificamente provata e dagli effetti collaterali praticamente nulli. Un metodo indicato per tutti i tipi di pelle perché lavora in profondità.

il Dottor Mario Goisis, Direttore Scientifico di Doctor’s Equipe
il Dottor Mario Goisis, Direttore Scientifico di Doctor’s Equipe

Parliamo di questo “lifting senza bisturi” (il cui nome del trattamento è Ulthera), con il Dottor Mario Goisis, Direttore Scientifico di Doctor’s Equipe, un team di professionisti in Medicina Estetica, la cui filosofia è improntata sui medici per il soddisfacimento dei pazienti ed il cui sviluppo è in continua espansione.

Dottor Goisis, perché i tessuti si rilassano?

Sotto il derma il trova uno strato, il “connettivo”, particolarmente ricco di collagene (una sostanza diffusissima nel corpo e fondamentale per la tonicità dei tessuti) che, con il passare del tempo e per azione della forza di gravità, o per un dimagramento repentino, si allunga, portando la lassità cutanea.

Il trucco di stimolare la produzione di nuovo collagene con gli ultrasuoni è noto e usato da tempo. Qual è la caratteristica di Ulthera?

La novità è quella di inviare su un monitor un’immagine ecografica dei tessuti (fino a 8 mm. di profondità), emettendo contemporaneamente onde ultrasoniche concentriche. Proprio la guida ecografica è la principale novità di questa metodica, perché permette di agire con precisione. Infatti, a seconda dei casi, gli ultrasuoni vengono focalizzati a diverse profondità, creando punti di coagulazione termica in cui vengono raggiunte temperature di 60-70 gradi centigradi. In questi punti avviene la stimolazione a produrre collagene, il cui processo generativo diminuisce con l’età e la stimolazione della fascia muscolare.
Ci spieghi come funziona la tecnica?

Uno speciale emettitore di ultrasuoni con il manipolo appoggiato sulla cute emette un’energia e calore nella parte profonda della pelle fino allo strato muscolare.

Può illustrarci una seduta tipo?

La persona viene fatta sdraiare su un lettino. Il medico appoggia un manipolo, dotato di punte diverse, sulla parte del corpo da trattare. Poi, preme un pulsante che rilascia energia. Il “calore” pervade i tessuti che dovranno poi reagire con un effetto lifting che verrà “visto” solo dopo tre mesi dal trattamento. Al termine della seduta si torna alle comuni attività senza avvertenze particolari. A ogni impulso, che dura solo una frazione di secondo, si prova una sensazione di profondo calore seguita da una di freddo, riducendo così al minimo il fastidio.

Quali sono le aree da trattare con questa metodica? I benefici quando si manifestano? Ci sono effetti collaterali?

Può essere trattato tutto il viso o solo alcune sue parti. E’ indicato per risollevare le sopracciglia, il cui cedimento rendono il volto stanco e vecchio. La metodica va bene anche per il collo i cui tessuti tendono ad assottigliarsi con l’avanzare degli anni. La principale indicazione resta l’ovale del viso per attenuare le “pieghe della marionetta”, quelle antipatiche pieghe che si formano per il cedimento della parte bassa del viso.

Dottor Goisis, quante sedute occorrono per risultati duraturi?
E’ sufficiente un unico trattamento per avere risultati visibili. La durata va dai 30 ai 60 minuti a seconda dell’estensione della zona da trattare. Come già accennato, i risultati continuano progressivamente dai tre mesi successivi fino ai due anni. Comunque, dopo questo periodo, i tessuti di viso e collo conservano l’ “effetto lifting” per circa un anno e mezzo. Per concludere è un trattamento che si può fare anche durante l’estate perché non interferisce con i raggi del sole.

Affidandosi agli “esperti della bellezza” si ritrova il giusto equilibrio: il Dottor Mario Goisis ed i professionisti di Doctor’s Equipe sono a disposizione per consigliare la soluzione ottimale al problema da risolvere. Visitano nelle seguenti città:

Milano – Via Carducci, 19 – Sede centrale
Lodi – Via Secondo Cremonesi, 17
Torino – Via Madama Cristina, 6
Asti – Corso Alfieri, 177
Genova – Via Fieschi, 10
Sanremo – Via Francia, 2
Bologna – Via Favilli, 2
Roma – Via Flaminia, 217
Palermo – Via Ruggero Settimo, 11 – Bagheria

Info: www.doctorsequipe.it

Tel. 199201084 – 02/39990110

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *