CONCLUSI I LAVORI DI RESTAURO DEL “CENTAURO”

di G. Perugini

Qualche settimana fa è stato portato a compimento il restauro della scultura del “Centauro” situata all’interno della fontana di piazza Enzo Paci presso il quartiere Sant’Ambrogio, in zona Barona.

I lavori di ristrutturazione – realizzati dal settore Arredo Urbano dell’Amministrazione Comunale – sono durati 3 mesi e hanno previsto anche opere di miglioramento alla fontana che ospita la statua, per un costo complessivo di circa 25 mila euro.

L’opera, realizzata nel 1990 dallo scultore polacco Igor Mitoraj, già autore de “Il Grande Toscano” visibile in piazza del Carmine, è stata ora restituita ai cittadini in tutto il suo splendore grazie anche al recupero – effettuato con le stesse tecniche utilizzate da Mitoraj – dell’originaria patinatura di bronzo che ricopriva la statua e che era andata persa nel corso degli anni per via dell’erosione degli agenti atmosferici.

Il lavoro di restauro ha previsto inoltre l’inserimento di un basamento lapideo sottostante alla statua, realizzato in granito rosa, che è andato a sostituituire il precedente supporto in semplice calcestruzzo. La nuova piattaforma è stata concepita per permettere una possibile futura installazione di fari LED, al posto dell’impianto illuminotecnico dismesso a causa dei continui atti vandalici subiti.

La vasca della fontana, invece, è stata dotata di un sistema di filtraggio innovativo, capace di bloccare i rifiuti e i residui che possano danneggiare le parti impiantistiche, ed è stato inoltre migliorato il gioco d’acqua attorno al monumento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *