Parco Testori a Villapizzone: un pezzo di Milano diventa zona extraterritoriale

Denunciamo la grave ed intollerabile situazione da anni, insieme ai residenti.

Stampa e televisione hanno dato spazio alla problematica. Il mese scorso “Il Corriere” e servizio domenicale a “Studio Aperto” di Mediaset. Ieri Il fatto Quotidiano con denuncia video (sotto).

Come consigliere Lega di Zona 8, con l’aiuto di Bolognini allora in Provincia, andammo con i residenti dal Questore ottenendo interventi della Polizia di Stato proprio per la presenza della bisca.

Chi è da anni assolutamente latitante è il proprietario dell’area; il Comune di Milano che invia macchine della vigilanza urbana per NON intervenire nei confronti di questi personaggi che cucinano, bivaccano, fanno sesso, si ubriacano indisturbati.

In compenso in loco multano gli italiani perché non mettono la museruola al cane.

L’assessore Granelli negli anni più volte ha promesso di intervenire e intanto sbandiera interventi con numeri da sbarco in Normandia; se è stato fatto, nessuno se ne è accorto!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/21/casino-milano-ecco-le-immagini-dellenorme-bisca-al-parco-ai-tavoli-da-gioco-centinaia-di-stranieri/1880885/

Enrico Saleranicapogruppo Lega Nord CdZ8

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *