Estate al mare? Ecco lo stato delle acque in Europa

di Ida Ciaralli       

Quest’estate trascorrerete le vacanze al mare o in una località lacustre? Se sì, vi sarà utile sapere che da un report annuale dell’Agenzia europea dell’ambiente sulla qualità delle acque di balneazione europee del 2014, i dati raccolti riguardano oltre 21.000 siti di balneazione nei 28 Paesi membri.

Il 33% delle acque europee monitorate è appartenente alle coste italiane che hanno ricevuto una valutazione di eccellenza per il 90% dei siti analizzati. La qualità delle acque di balneazione rilevata in Europa è molto elevata, con il 95% dei siti conformi agli standard minimi stabiliti dalla normativa europea. Oltre l’83% dei siti, conformi a criteri ancor più rigorosi, si è vista attribuire la valutazione di eccellente e per meno del 2% delle acque di balneazione è stata riscontrata una qualità scarsa.

Siete curiosi di conoscere la qualità delle acque di una specifica località? Per farlo avete a disposizione una mappa interattiva disponibile sul sito http://www.eea.europa.eu/themes/water/interactive/bathing/state-of-bathing-waters.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *