PROGETTO MUTUALITA': CURE DENTISTICHE E ASSISTENZA DOMICILIARE PER PERSONE IN DIFFICOLTA’

di G. Perugini

La Fondazione Welfare Ambrosiano, con il sostegno del Comune di Milano, ha lanciato un nuovo progetto di mutualità territoriale dedicata per garantire cure odontoiatriche, prevenzione oncologica e servizi di assistenza domiciliari per bambini, donne e anziani che si trovano in difficoltà economiche. Un’iniziativa importante, considerato che – per via della crisi economica che incombe da ormai diversi anni – sono sempre meno i milanesi disposti a spendere soldi per spese sanitarie non strettamente indispensabili.

Il progetto si compone di 3 forme di assistenza a cui è possibile aderire separatamente: la prima riguarda la prevenzione odontoiatrica per minori tra i 6 e gli 11 anni e prevede da un lato visite dentistiche per un percorso di screening e di educazione per una corretta igiene dentale, e dall’altro un fondo odontoiatrico per visite specialistiche, rimozione di carie e prezzi agevolati per eventuali trattamenti ortodontici. La seconda forma di assistenza mutuale, invece, riguarda la prevenzione oncologica e si articola in due offerte: un pacchetto base di assistenza offerto dalla Mutua Cesare Pozzo per un rimborso di prestazioni generiche sia a carico del Servizio Sanitario Nazionale sia private, rivolto a uomini e donne fino ai 75 anni e, per le sole donne dai 25 anni in su, un pacchetto di visite oncologiche presso i Centri Prevenzione LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) per visite alla cute, al seno e pap-test. Infine, la terza forma di mutualità dedicata riguarda l’assistenza domiciliare per gli anziani fino ad un tetto massimo di età di 75 anni, residenti a Milano, lavoratori o pensionati. Il servizio prevede due tipi di prestazioni: interventi infermieristici e sanitari di base e assistenza per bisogni più generici.

Le quote associative concordate dalla Fondazione Welfare Ambrosiano garantiscono prezzi agevolati: 60 euro annui per le forme di assistenza riguardanti le cure odontoiatriche e la prevenzione oncologica, e 74 euro per l’assistenza domiciliare. Possono aderire al progetto di mutualità territoriale dedicata di Fondazione Welfare Ambrosiano tutti i cittadini residenti nel Comune di Milano, compresi i pensionati, e i lavoratori che operano sul territorio milanese; mentre per l’adesione all’assistenza domiciliare, l’area viene estesa fino alla Città Metropolitana. Maggiori informazioni e dettagli circa le modalità di adesione sono disponibili sul sito ufficiale dell’iniziativa, oppure chiamando il numero 02.87198050 o scrivendo a info@fwamilano.org.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *