Skate Park sotto il cavalcavia Ghisallo; che regalo!

Il parere positivo sulla destinazione dell’area, la sinistra di Zona 8 l’aveva avallato mesi orsono. Fummo contrari, visto che il sito non ci pareva assolutamente indicato per praticare tale attività dato l’inquinamento, la vicinanza della abitazioni e l’esistente area oggi  utilizzata gratuitamente per tale scopo a Lampugnano.
Ora, una determina dirigenziale del Comune di Milano, settore Sport-Benessere-Qualità della vita, fissa il destinatario e il prezzo per l’affitto dell’area (ma non la durata di tale affitto).

Questo dopo lo svolgimento della gara svoltasi per attribuirsi la gestione d’uso dell’area che ha visto un unico partecipante, la Oasi Verde ACS con sede a Roma.

Tale associazione si è aggiudicata l’assegnazione offrendo il doppio della cifra che il Comune aveva indicato come basa d’asta.

Conclusione: l’area è di 1800 mq. e il prezzo per l’affitto annuo è di 608,12 euro+iva.

Considerato che si tratterà di una attività commerciale privata, cosi ci fu detto in CdZ8, il rapporto mq./affitto annuo pare assurdo, e ciò è stato possibile grazie alla cifra di base stabilita dal Comune: 304,6 euro+iva/anno!

Enrico Salerani – Capogruppo Lega Nord CdZ 8

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *