INDOVINATE DI QUALE FILM SI TRATTA!

di Ugo Perugini

Avete indovinato di quale film si tratta? Guardate bene cosa fa la silhouette dell’omino nero. In fondo all’articolo vi daremo la soluzione.

Siamo nell’epoca della rapidità, della sintesi, dei twitter: dire tutto in poche parole o pochi segni o simboli perché il tempo manca e bisogna essere rapidi. E’ l’epoca dell’euristica, parolona che significa in sostanza affidarsi all’intuito, cogliere al volo i significati da pochi elementi a disposizione.

 Ecco, questo è quello che fanno due creativi milanesi, Matteo Civaschi e Gianmarco Milesi. Hanno già realizzato un libro, intitolato “Shortology” in cui attraverso semplici icone grafiche raccontavano fatti storici e personaggi famosi. Ora ci provano con i film: la Rizzoli edita il loro secondo libro che si intitola appunto “Filmology” e che sarà presentato il 18 novembre alle 19 presso lo Spazio Oberdan. Ma già dal 15 novembre e fino al 23 del mese, sempre nella stessa location, si potrà visitare una mostra su questo tema intitolata “Cortology. Icone che fanno cinema”.

 E’ una mostra per i giovani ma non soltanto perché qui potrete apprezzare la genialità, l’intelligenza e l’immediatezza dei due creativi che vi permetterà, con una sola rapida occhiata ai pittogrammi realizzati, di individuare il film a cui si riferiscono. Se ci andate con gli amici sarà l’occasione per giocare insieme in modo piacevole e divertente. Ma, nella mostra vi saranno altre sorprese davvero particolari che non si devono perdere. Ad esempio, l’unica opera in vendita intitolata “Fraulein Mona”, la Gioconda di Leonardo, rielaborata in chiave “short”. Poi, altre istallazioni molto interessanti e tutte da vedere e interpretare.

Qual è il film?
Qual è il film?

Insomma, idee folli e creative con quiz e giochi che consentiranno ai vincitori di aggiudicarsi gadget, libri e altro. Non vi riveliamo tutto se no rischiamo di bruciarvi la sorpresa. Dimenticavamo, c’è anche un concorso per giovani sceneggiatori: andate sul sito shortology.it/cortology e troverete il modo di partecipare al premio per la realizzazione di un cortometraggio della durata massima di 3 minuti.

Riepiloghiamo il tutto: appuntamento a Spazio Oberdan. Via Vittorio Veneto 2, da sabato 15 a domenica 23 novembre, tutti i giorni dalle 10,00 alle 19,30; martedì e giovedì fino alle 22. Ingresso libero!

Soluzioni: il primo film è “Fantozzi” con Paolo Villaggio, il secondo è “Il ragazzo di campagna” con Renato Pozzetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *