Festival del gelato in piazza Castello

di U.P.

Il gelato è uno dei simboli dello stile di vita italiano. Chi lo può negare. Ben venga allora il Festival dedicato proprio a questo dessert che si terrà nei giorni dal 25 al 28 settembre in piazza Castello.

Gli estimatori o anche solo i golosi, che sono tantissimi, potranno apprezzare questa eccellenza  gastronomica “made in Italy”, che tutto il mondo ci invidia e che, con il tempo, è diventata una delle più importanti risorse del nostro Paese, grazie alla grande creatività dei nostri maestri gelatieri e alla qualità delle materie prime utilizzate.

In vista dell’Expo 2015, che affronterà il tema del cibo, è più che opportuno dare spazio a questo settore, vitalissimo, del nostro artigianato. L’idea della manifestazione è di Gabriele Poli e il Comune l’ha subito sostenuta, anche perché il gelato italiano è sempre più apprezzato anche a livello internazionale.

Quattro giorni che sono la conclusione di un tour di quattordici tappe, lungo 10.000 chilometri per tutta Italia e in Europa, che ha permesso a oltre 150 maestri gelatieri di insegnare quest’arte raffinata che affonda le radici nel tempo.

Infatti, il laboratorio mobile di gelato artigianale che approderà in piazza Castello è dedicato alla figura storica di Bernardo Buontalenti, che è ritenuto l’inventore del gelato nella Firenze del 1559. Qui tutti potranno chiedere informazioni e conoscere i segreti e i trucchi per realizzare un eccellente gelato.

Naturalmente ci sarà anche un’iniziativa dedicata alla formazione di nuovi maestri gelatieri: Imparare Facendo, che grazie alla partnership con l’istituto Carlo Porta di Milano permetterà a diverse decine di studenti di lavorare fianco a fianco con i migliori maestri gelatieri per apprendere arte e tecnica della produzione del gelato di qualità, proprio come quello che una volta si faceva nelle botteghe artigiane.

E chi invece il gelato vuole solo gustarselo? Nessun problema. Può acquistare la Gelato card che dà diritto a  cinque assaggi e a un Gelato Cocktail. La card permette inoltre di seguire corsi di Gelatiere per un giorno e Gelato Show Cooking nell’FB Village e di votare il gusto preferito imbucando la scheda nelle urne presenti alle casse: si otterrà un ulteriore assaggio extra. La card costa 12 euro, 10 euro per gli under 18 e può essere ricaricata: con 7 euro si ha diritto a cinque assaggi ulteriori. Per coloro che acquisteranno la card online prima dell’inizio della manifestazione è previsto uno sconto di 2 euro.

Tutte le informazioni su www.gelatofestival.it.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *