Disagio alla Stazione Ferrovie Nord di Quarto Oggiaro

di Antonio Barbalinardo

Alcuni cittadini hanno segnalato che da oltre quindici giorni presso la Stazione delle Ferrovie Nord di Quarto Oggiaro è fermo per guasto l’ascensore che consente il transito del sottopasso ferroviario dal lato del quartiere di Quarto Oggiaro in via Simoni che porta al Centro Commerciale Metropoli di Novate Milanese.

I cittadini riferiscono di aver segnalato già diversi giorni fa il fermo dell’ascensore ai referenti e agli addetti della Stazione, dove gli hanno risposto che il guasto è stato segnalato alla società che ha in gestione la manutenzione. Inoltre alcuni utenti hanno telefonato direttamente al numero telefonico della società manutentrice per segnalare il guasto, con la risposta che avrebbero provveduto al ripristino dell’ascensore.

Purtroppo a tutt’oggi non si è visto nessun intervento di ripristino della funzionalità dell’ascensore.

Con un sopralluogo sul posto si è riscontrato quanto era stato segnalato dai cittadini nei giorni scorsi. Notando lì cittadini utenti di età diversa: un ragazzo, una signora di mezza età e anche un signore anziano che arrivati all’ascensore con la bicicletta, leggevano del guasto e con improperi e lamentele prendevano a braccia la propria bicicletta e pazientemente scendevano le scale a piedi attraversando così il sottopasso della stazione, con il rischio di poter anche cadere lungo le scale con il peso della bicicletta. Il problema più grave è se pensiamo a una persona disabile che con la propria carrozzina volesse andare al Centro Commerciale Metropoli o soltanto portarsi ai binari per prendere il treno, senz’altro questa persona non ha nessuna possibilità di attraversamento poiché gli è impedito dal fuori servizio dell’ascensore.

guastoSulle porte dell’ascensore un foglio di carta A4 riporta scritto con una penna “GUASTO”, mentre sulle porte sottostanti del sottopasso un regolare cartello segnala “Fuori servizio”. Nessuna spiegazione o motivazione è riportata sulle porte del perdurare del guasto, nemmeno un breve messaggio: “SCUSATE DEL DISAGGIO” o almeno “PROVVEDEREMO ALLA RIPARAZIONE DEL GUASTO”.

Nei pressi dell’ascensore, un cittadino si lamentava dicendo: “Ci dicono di usare la bicicletta per non inquinare, mancano le piste ciclabili, e se la prendeva con l’amministrazione delle Ferrovie Nord che dopo aver appaltato la gestione della manutenzione degli ascensori, dopo nessuno controlla, con il risultato che forse anche semplici guasti durano più del dovuto, mentre se qualche preposto controllasse, forse gli interventi di ripristino avrebbero un tempo d’intervento ridotto”.

Non si sa se il guasto è stato causato da un’anomalia dell’impianto o forse anche dal cattivo uso da parte di qualche utente non rispettoso del bene comune e sociale.

Intanto i cittadini utenti del sottopasso ferroviario rispettosi del bene comune oggi ne subiscono il disagio.

Di chi la colpa? A Voi lettori la riflessione!

2 thoughts on “Disagio alla Stazione Ferrovie Nord di Quarto Oggiaro

  1. Tra pochi giorni il fermo ascensore delle Ferrovie Nord Quarto Oggiaro compirà 1 anno. E’ da aggiungere che anche la scala mobile è immobile e quindi lascio immaginare i disagi per anziani e disabili

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *