L’AGRICOLTURA LOMBARDA APPRODA IN PIAZZA CASTELLO

Domenica 4 maggio Comune, Coldiretti, Cia e Confagricoltura danno il via a una nuova iniziativa per valorizzare i prodotti dell’agricoltura lombarda sotto il segno di Expo 2015. Espongono oltre cento bancarelle!

Piazza Castello, chiusa al traffico, viene restituita ai pedoni diventando un grande mercato a cielo aperto. Questo succederà dopodomani, domenica 4 maggio dalle 9 e 30 fino alle 19 e 30. Segnatevi l’appuntamento.

Oltre cento bancarelle che presenteranno prodotti dell’agricoltura tradizionale lombarda e presso le quali si potranno degustare e acquistare frutta, verdura, salumi, formaggi e altri prodotti tipici della nostra regione. Sono i cosiddetti alimenti a “chilometro zero” o a “filiera corta” che, oltre a provenire da una specifica zona di produzione, offrono maggiori garanzie di freschezza e genuinità e hanno un prezzo contenuto dovuto a ridotti costi di trasporto e distribuzione.

A questa iniziativa, organizzata dal Comune, hanno aderito oltre 800 aziende agricole insieme alle principali associazioni agricole. La Vice Sindaco Lucia De Cesaris ha precisato che “con questa iniziativa si avvia un nuovo, importante percorso di valorizzazione dell’agricoltura milanese e lombarda che ci condurrà fino a Expo 2015. I prodotti agricoli della nostra terra sono di alta qualità e vengono apprezzati in tutto il mondo, per questo dobbiamo impegnarci tutti assieme a promuoverli e a farli conoscere”.

L’Expo – spiega Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti Lombardia – deve essere l’occasione per fare conoscere al mondo i nostri prodotti e per diffondere il messaggio di un cibo che non è semplice merce, ma che è una sintesi di culture, tradizioni, stili di vita e racconti del territorio. L’Expo deve essere un modo per dare nuovo valore al cibo e ai prodotti agroalimentari in tutti i suoi significati”.

Partecipate numerosi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *