Violenza. Donne, denunciatela senza paura

Qualche dato relativo all’anno appena trascorso circa il numero delle denunce pervenute all’Unità donne e minori di Milano che si occupa di questo triste fenomeno. Nel 2013 sono state presentate 238 denunce da cui sono scaturiti 14 arresti. Questo nucleo di intervento è stato costituito nel 2009, lo stesso anno dell’ introduzione in Italia del reato di stalking, e svolge una azione importante a difesa delle vittime, donne e minori, che subiscono maltrattamenti e abusi.

Ma chi si trova in queste difficoltà ha diversi interlocutori con i quali poter comunicare e chiedere aiuto: oltre all’Unità Tutela donne e minori che risponde al numero 02 77270670, è possibile chiamare la Centrale operativa e il Pronto intervento allo 020208. Inoltre, è possibile mettersi in contatto con il Cipm – che è il Servizio di mediazione sociale e penale, a sostegno alle vittime di reato e presidio criminologico territoriale – al numero verde 800.66.77.33, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18 e il sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30. L’accesso è libero e volontario e gli interventi gratuiti. Gli operatori individuano chi tra i diversi soggetti coinvolti (organi di giustizia, consulenti psicologici, servizio di mediazione) è più adatto a risolvere ogni singolo caso.

Una donna picchiata non può mai essere una donna amata
Una donna picchiata non può mai essere una donna amata

Naturalmente, queste strutture da sole non sono sufficienti: occorre che vi sia una sempre maggiore sensibilizzazione da parte di chi subisce le violenze affinché abbia il coraggio di denunciare i fatti in modo che sia possibile aiutarlo a riappropriarsi della propria quotidianità, sia attraverso un intervento di contrasto nei confronti della persona che usa violenza, sia attraverso una serie di servizi di sostegno, anche dal punto di vista psicologico, adeguati a superare la difficile situazione relazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *